Continua l’esperienza di spazio “Io donna”

Il 25 Novembre sarà la giornata dedicata alla Violenza sulle Donne.

Il giorno prima – Venerdì 24 Novembre – il gruppo dello Spazio Io-Donna si ritrova a Seriate, in Via Buonarroti, di fronte alle Scuole Elementari.

Vi ricordo che la centratura è totalmente al femminile, perché il focus del nostro gruppo ruota attorno ai ruoli della Donna e a tutto ciò che ne consegue in termini di Responsabilità, Affetti, Preoccupazioni e Sogni, Bisogni e Desideri, Ansie e Soddisfazioni, Difficoltà e Crescita Personale…

Ci incontriamo per un confronto-scambio e rinforzo psicologico reciproco completamente vestito di Rosa!

Per chi interessata i contatti sono riportati sulla locandina qui allegata. Oppure compila direttamente il form.

Vi aspetto con molto piacere!

UN SE’ RIGENERATO DALLA TRISTEZZA E CREATIVO DELLA GIOIA

Tristezza e Gioia sono due Emozioni Primarie.

La parola Tristezza ci riconduce automaticamente al dolore, alla malinconia, allo stato depressivo, al senso di amarezza, ai pensieri spiacevoli…

Karl Kraus (poeta-saggista) afferma che:
“Spesso è necessario riflettere sul perché siamo allegri; ma sappiamo sempre perché siamo tristi”.

Le parole degli Psicologi ci invitano ad accogliere la nostra Tristezza perché essa stessa ci rigenera.
Cosa significa?
Accettare la propria Tristezza significa saperla accogliere e permettere alla stessa di svolgere il suo lavoro ed esercitare la sua funzione. Leggi tutto “UN SE’ RIGENERATO DALLA TRISTEZZA E CREATIVO DELLA GIOIA”

CON IL VISO RIVOLTO AL SOLE, ALLA SCUOLA DEL CUORE

Dignità e Vergogna.

Con la parola “Dignità”, che deriva dal latino “Dignitas” e significa “degno”, “meritevole”, si fa riferimento alla considerazione che una persona ha verso se stessa e che si traduce in un comportamento responsabile, misurato ed equilibrato sia verso se stesso che verso gli altri; ci si riferisce inoltre alla compostezza, al decoro, all’aspetto nobile che caratterizzano il comportamento umano nella sua complessità. Leggi tutto “CON IL VISO RIVOLTO AL SOLE, ALLA SCUOLA DEL CUORE”