Il Cuore, vero luogo del discernimento

“Ascoltate e comprendete bene! Ciò che esce dalla bocca proviene dal cuore. Questo rende impuro l’uomo”.

Gesù con queste parole ci invita a vigilare sulla purezza del cuore e su una vita che unifichi atteggiamenti interiori e comportamenti esteriori.

Tutti noi siamo spesso tentati ad attribuire grande importanza non soltanto ai nostri atteggiamenti esteriori, ma anche a ciò che i nostri sensi percepiscono attraverso l’udito, la vista, il palato, l’olfatto; dobbiamo però fare attenzione ai nostri occhi perché non si lascino ingannare dalle parole false ed alle nostre labbra perché non pronuncino menzogne.

Leggi tutto “Il Cuore, vero luogo del discernimento”

“Per sempre”: un segno di speranza

La parola “indissolubile” oggi suona strana e molto spesso anche negativa; associandola oltretutto al matrimonio questo termine spaventa molte persone che scelgono la convivenza piuttosto che unirsi in un legame sentimentale caratterizzato dal “per sempre”.

La cosa che ci può far riflettere (e che è anche un paradosso), è come moltissimi cercano un impiego a tempo indeterminato, ma tanti sono invece spaventati dall’idea di sposarsi a tempo indeterminato!

Nella convivenza c’è un sottinteso inespresso del decidere di “stare insieme” perché si “sta bene insieme”, ma al momento che il benessere di uno viene meno si può decidere di mollare tutto ed andare ognuno per la propria strada; non è così invece nel matrimonio che rappresenta un cammino di speranza, anzi un grande segno di speranza! Leggi tutto ““Per sempre”: un segno di speranza”